Il servizio Multi Pec di Start Up srl

Il servizio Multi Pec di Start Up srl permette di trovare un rimedio a uno dei problemi tipici della posta elettronica certificata, e cioè l’impossibilità di usare il campo CCN, quello della copia nascosta, che permette di spedire un messaggio a più destinatari. Con Multi Pec, questo inconveniente viene meno: l’utility mette a disposizione l’opportunità di selezionare, con una semplice spunta, i destinati di un messaggio di posta elettronica certificata. Il funzionamento è simile a quello di una pec normale: è sufficiente scrivere il testo che si vuole inviare ed eventualmente allegare i file. Dopodiché, per personalizzare in modo automatico il testo della pec e l’oggetto si può sfruttare la funzione Stampa / Unione, e a quel punto è tutto pronto: si può spedire la pec a più destinatari, partendo dagli indirizzi segnalati negli elenchi.

Ovviamente ciascun destinatario riceverà unicamente il messaggio a lui destinato, e nessuno potrà vedere gli indirizzi di posta elettronica degli altri destinatari, proprio come quando ci si affida alla copia nascosta. I vantaggi che vengono offerti da Multi Pec sono molteplici, a cominciare dalla versatilità del servizio, che può essere configurato come si vuole: il database in cui sono inseriti gli indirizzi dei destinatari, per esempio, può essere gestito attraverso vari filtri, in modo tale che i nominativi vengano raggruppati in insieme logici. Il tutto è orginato in un foglio di calcolo OpenOffice o Excel, all’insegna della massima precisione.

Nel caso in cui si abbia la necessità di usare gli indirizzi di posta elettronica certificata che vengono selezionati anche in altri applicativi, o semplicemente con un’altra casella mail, basta ricopiarli negli appunti e poi incollarli.

Insomma, questo strumento è in grado di superare il limite tipico delle pec, consentendo di inviare messaggi a più destinatari in modo semplice ed efficace. Ogni invio è registrato, per poi essere archiviato all’interno di un file di log. Multi Pec può essere utilizzato da chiunque: dalle industrie e dalle imprese di piccole, medie o grandi dimensioni, ma anche dalle agenzie di servizi alle aziende, dalle cooperative, dagli studi professionali, e così via. Le opzioni disponibili sono numerose: non solo l’invio di una pec massiva a destinatari diversi, ma anche l’invio di una mail massiva singolarmente a più di un destinatario e persino l’invio di sms. In questo caso, le modalità da seguire per la selezione dei destinatari non cambiano: il gestore Volasms si occupa del numero dei crediti sms che rimangono dopo ogni utilizzo. 

 

Comments

comments

Lascia un commento