Archivio della categoria: aziende

Servizi ICT: sempre più necessari alle aziende che vogliono innovare

Un tempo esistevano due diverse tipologie di realtà aziendali o imprenditoriali, quelle che avevano assoluto bisogno di sistemi informatici di elevata qualità perché incentravano il loro lavoro soprattutto sui computer e sulle nuove tecnologie e quelle che invece non avevano bisogno neanche di un computer o di macchinari tecnologici ed elettronici di vario genere. Oggi non è più così. Oggi non esiste realtà aziendale che non abbia più di un computer o più di un dispositivo da considerarsi più che utile per il proprio lavoro. Oggi non esiste realtà aziendale che non abbia bisogno di internet e di sistemi di comunicazione davvero di elevato livello. Anche le aziende più piccole, anche quelle che si occupano di artigianalità e tradizione, anche quelle che sembrano a prima vista estranee insomma alle nuove tecnologie, in realtà non possono in alcun modo farne a meno. Proprio per questo motivo ogni realtà ha bisogno, chi più chi meno, di servizi ict di alta qualità.

I servizi ICT di cui un’azienda può avere bisogno sono ovviamente di varia tipologia. Ci sono aziende che hanno semplicemente la necessità di installare un computer, di mettere in rete tra loro più dispositivi, di progettare un sistema IT che permetta di semplificare il lavoro e altre che hanno bisogno anche di analizzare in modo pronto e puntuale i dati e di gestire anche da remoto la propria attività. Ci sono aziende che hanno bisogno di software specifici, progettati sulla base delle proprie esigenze, e che vogliono poter ottenere una costante assistenza. Ci sono aziende che hanno bisogno di mettere in rete una quantità elevatissima di dispositivi e che necessitano quindi di una rete che sia quanto più stabile possibile, che non incappi mai in alcun tipo di errore.

Qualunque sia la tipologia di servizi ICT di cui un’azienda ha bisogno, quel che è certo è che si tratta sempre di un modo per poter ottenere una rete aziendale tecnologica, innovativa, che sia altamente performante e che non si blocchi mai. Gli errori sono all’ordine del giorno per quanto concerne ogni elemento tecnologico e informatico, errori che devono però poter essere diagnosticati in tempi davvero molto brevi, prima ancora che le loro conseguenze possano manifestarsi così da minimizzare ogni possibile problema che potrebbero comportare.

L’azienda di servizi ICT su cui si decide di fare affidamento deve ovviamente essere proattiva, capace di risolvere ogni problema e di rispondere ad ogni possibile esigenza al meglio e nel più breve tempo possibile, capace di garantire un lavoro continuo, senza errori e senza alcun rallentamento, un’azienda insomma che operi a stretto contatto con il suo cliente e che giorno dopo giorno sia sempre in grado di offrire il supporto adeguato alla sua attività. Di aziende di questo tipo ce ne sono per fortuna molte, oggi che la passione per il mondo IT è davvero alle stelle. I servizi offerti però non sempre sono di elevatissimo livello. Per aiutarvi nella scelta, abbiamo allora pensato di farvi un nome che a nostro avviso è uno dei più interessanti nel settore in Italia. Stiamo parlando di Arka Service.

Arka Service è una delle aziende ICT migliori per svariati motivi. Oltre alla lunga esperienza alle spalle, al cammino innovativo e tecnologico improntato ad un progresso continuo e ad un team davvero appassionato del proprio lavoro, dobbiamo ricordare la possibilità di interagire in ogni lingua grazie ad addetti che provengono da 35 diversi paesi e alla possibilità anche di addentrarsi senza alcun tipo di difficoltà in ogni ambito culturale possibile, nonché la vasta, anzi vastissima, gamma di servizi offerta, in modo da poter risolvere davvero ogni possibile esigenza.

Contenere i prezzi di un trasloco a Roma, soluzioni economiche

Devi traslocare il tuo appartamento di Roma e vuoi scegliere le soluzioni più economiche. Ci sono molti fattori da considerare, che modificano il prezzo, come la quantità di mobili da trasportare, la difficoltà di smontaggio e rimontaggio, la distanza tra l’appartamento di partenza e quello di destinazione, complicata in situazioni in cui si parla di cambi di città, anche lontane, oppure ancora difficoltà di accesso come scale strette, mancanza di parcheggio e di ascensore che renderanno i tempi del lavoro più lenti. Queste sono solo alcune delle difficoltà quando si decide di fare un trasloco, ma è possibile rimanere su prezzi economici per i nostri spostamenti in una città grande come Roma cercando di armarsi di tempo e pazienza, oltre che di una propensione al fai da te.

 

Acquistare online i materiali per gli imballaggi

Prima di cominciare l’imballaggio degli oggetti è necessario reperire tutti i materiali, che sono acquistabili direttamente dalle maggiori aziende di traslochi online. Una comodità utile per potere ordinare esattamente quanto materiale ci occorre, attendendo il servizio di spedizione che ce lo porti direttamente a casa. Si eviteranno lunghe ricerche per negozi e magazzini, oppure la scomodità di riempire la macchina con i materiali di scarto e indeboliti come cartoni riutilizzati. I materiali che le aziende forniscono sono sicuramente migliori e offrono una certa qualità.

Sarà possibile scegliere diverse misure di scatolame a seconda del loro uso, dal contenere i libri e gli oggetti pesanti della propria casa, o scatole alte per vestiario e capi che vanno appesi con portagrucce.

Sarà disponibile anche il pluriball a bobine, utile per avvolgere direttamente quadri e mobili con facilità, poi anche i fiocchi di polistirolo, necessari per riempire i vuoti e attutire eventuali urti degli oggetti fragili.

Possibilità di pagare con carta di credito, ovviamente, per velocizzare i tempi.

 

Garanzie e coperture assicurative

Grazie all’utilizzo di personale altamente qualificato è garantita assoluta sicurezza e affidabilità.

Gli accordi commerciali devono essere sempre chiari prima di dare inizio alle operazioni del trasloco. Inoltre garantita la puntualità del servizio sul ritiro, il trasporto e la consegna dei mobili. Sarà possibile contattare il numero verde, centralino operativo 24 ore su 24, per poter seguire passo passo il proprio carico e avere informazioni utili sullo stato del servizio.

Coperture assicurative incluse per il proprio carico, con la possibilità di estendere la copertura su richiesta del cliente.

Terremoto in casa Hp: cambio ai vertici

Lèo Apotheker è rimasto meno di un anno a capo della Hewlett-Packard, dato che la società di Palo ha deciso di sostituirlo con Mag Whitman, già a capo di Ebay. La notizia circolava già da un po’, ma è stata ufficializzata solo con il passaggio di poltroba. Whitman ha sostituito Apotheker con effetto immediato. Quest’ultimo era approdato all’Hp nel settembre 2010. Altro importante cambiamento ai vertici dell’azienda è stato quello di nominare Ray Lane, già presidente non esecutivo, come presidente esecutivo del gruppo. Quest’ultimo ha immediatamente rilasciato una dichiarazione in merito alla nomina di Whitman, sottolineando che il gruppo è “fortunato ad avere qualcuno del calibro e dell’esperienza di Whitman in Hp”. Ray Lane ha anche detto che “siamo in un momento cruciale e abbiamo bisogno di una nuova e forte leadership per portare avanti con successo la nostra strategia, e trarre vantaggio dalle opportunità presenti sul mercato. E Whitman è la persona giusta”. Apotheker aveva sostituito Mark Hurd accusato di molestie sessuali nei confronti di un’ex collaboratrice.

Innovazioni tecnologiche dal mondo della piscina

L’innovazione tecnologica è inarrestabile, in qualsiasi settore, e naturalmente anche quello delle piscine negli ultimi anni ne ha parecchio beneficiato. La realizzazione di piscine tecnologicamente d’avanguardia, in grado di rispondere con eccellenza alle diverse esigenze di chi le acquista, è l’obiettivo di tutti i produttori, ma come sempre qualcuno è arrivato prima degli altri.

Fra questi ricordiamo la famiglia Busatta Piscine, che si è inserita con successo nel settore delle piscine nel 1988. L’azienda torinese, rispetto ad altri produttori, è decisamente all’avanguardia nell’impiego di nuovi materiali e tecnologie, per questo le sue piscine sono fra le più note in tutta Europa.

Le vasche proposte da Busatta, sono caratterizzate dalla presenza di moduli in acciaio galvanizzato, assemblati fra loro e con nervatura orizzontale. Sulle lastre d’acciaio, di vario spessore e altezza, viene applicato dello zinco (fuso a 450° C) che diviene uno strato altamente isolante. Una piscina del genere rappresenta il futuro rispetto a quelle realizzate comunemente in cemento, e offre numerosi vantaggi, fra cui il risparmio economico e l’installazione in tempi rapidi.

Se poi si vuole raggiungere il top dell’innovazione e dell’efficienza nella realizzazione della propria piscina, è bene guardare ai nuovissimi “skimmer sfioratori”. Si tratta di una novità a livello mondiale: uno skimmer che funziona come un bordo sfioratore, che consente la costruzione di piscine tecnologicamente innovative, funzionali e gradevoli nell’estetica.

Il prodotto è caratterizzato da una bocca molto larga, che in abbinamento al battente galleggiante in verticale, permette una maggiore aspirazione di acqua di superficie. Quest’ultima è la più inquinata in una piscina, per cui lo skimmer garantisce una disinfezione più efficace.

Il battente degli sfioratori, inoltre: non è rumoroso; si regola in automatico sul livello d’acqua; è gradevole nel design; la sua differente posizione rispetto agli skimmer tradizionali, ne rende il funzionamento simile a quello di una sezione di bordo sfioratore perimetrale.

 


 

PokerStars Mobile

 

Il successo delle sale da gioco online è davvero inarrestabile. Dopo la loro enorme diffusione in rete, che le ha premiate con una grandissima affluenza di giocatori, ora è arrivato il momento della loro abilitazione per i dispositivi mobile. Giocare a poker online diventa sempre più facile e divertente. Non solo era possibile farlo comodamente dal divano della propria casa, con i casinò online, ora è possibile farlo in qualunque momento e in ogni luogo! Durante una pausa di lavoro, quando non si ha il tempo per tornare a casa, mentre si è in fila alle poste, oppure in giro con gli amici!
Notizia ancora più allettante, se si va ad unire la comodità del gioco mobile ad un grande nome nel panorama del poker online come PokerStars. Una delle aziende che forniscono gioco online più famose del nostro paese, la quale ha creato un’applicazione dedicata a tutti i suoi utenti, per avere sul proprio cellulare tutte le meraviglie di questo mondo fatto di fiches e tavoli verdi. Un’esperienza senza limiti, che ci permetterà di giocare con denaro reale, proprio come se fossimo seduti davanti al pc di casa.
Un’applicazione davvero efficace e soddisfacente, che offre al giocatore tutte le funzionalità che hanno reso famoso il casinò in questo settore, come la possibilità di chattare con altri utenti, partecipare a mutitable, tornei Sit&Go, tavoli Cash Game, giocare a poker e tanto altro ancora. E’ compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod Touch e iPad. Richiede IOS 3.2 o una versione successiva, ed è interamente in italiano! Per accedere all’applicazione bisogna usare il proprio account PokerStars, oppure crearlo nel caso in cui se foste sprovvisti. Il meglio del gioco online direttamente sul tuo cellulare, PokerStars Mobile è una vera e propria rivelazione per tutti gli amanti dei casinò, corri a provarla!

Replica e il mascheramento dinamico dei dati, nuove soluzioni da Informatica

Informatica Corporation, (NASDAQ: INFA), il principale fornitore indipendente di software per la Data Integration, annuncia la disponibilità di nuove soluzioni: Universal Data Replication e Informatica Dynamic Data Masking.Ampliando l’attuale portafoglio di prodotti, Universal Data Replication offrirà ai clienti maggiori possibilità per soddisfare le diverse esigenze di business continuity e le necessità imposte dai big data e dall’integrazione dei dati. Informatica Dynamic Data Masking, la prima soluzione disponibile sul mercato per il mascheramento dinamico dei dati (DDM), consentirà invece l’oscuramento dei dati sensibili in tempo reale e secondo policy stabilite, soddisfacendo un’ampia serie di esigenze legate alla tradizionale sicurezza dei dati e alla privacy di questi, senza dover modificare il database o il codice sorgente dell’applicazione. La soluzione di Informatica per la replica dei datiLa replica dei dati è il processo con il quale è possibile condividere i dati in tempo reale, garantire coerenza tra fonti di dati duplicate, migliorare l’affidabilità, la tolleranza all’errore, la latenza, e la facilità di accesso. Quale parte di Informatica Platform, la nuova tecnologia di replica dei dati dell’azienda include Informatica Fast Clone, che automatizza la clonazione dei dati di un’applicazione, e Informatica Data Replication, che gestisce la cattura, il routing e la distribuzione di alti volumi di transazione di dati in real time all’interno di diversi sistemi, con un impatto minimo sul sistema sorgente. Nell’attuale scenario dei Big Data, clonare e replicare velocemente consistenti transazioni di dati in appliance analitiche di nuova generazione, tra le quali EMC Greenplum, HP Vertica, IBM Netezza e Teradata, aiuterà i clienti a trarre un maggiore valore di business dal crescente volume di dati, contenuti negli odierni sistemi transazionali quali IBM DB2, Microsoft SQL, Oracle e database legacy.

Ulteriori casi di utilizzo prevedono: la migrazione a database più veloci e meno costosi senza rischi di downtime, il mirroring dei dati operativi, che garantisce un accesso continuo nei cicli di manutenzione e aggiornamento, il data warehousing attivo con informazioni maggiormente aggiornate, e un auditing completo grazie all’analisi e alla registrazione di qualsiasi tipologia di evento.

Il mascheramento dinamico dei datiThe Ponemon Institute ha rilevato che il 90 per cento delle aziende ha sperimentato almeno una volta una violazione alla sicurezza aziendale nell’ultimo anno. Il costo di un tale episodio può essere dell’ordine di grandezza di 7,2 milioni di dollari in media, e nel 41% dei casi è la conseguenza di una negligenza interna. Le aziende non devono solo preoccuparsi di monitorare coloro che hanno l’accesso ai dati sensibili, ma devono anche proteggere in modo completo i dati da accessi non autorizzati. Il portafoglio di tecnologie per il mascheramento dei dati di Informatica, che ora comprende il mascheramento dinamico, offre una soluzione scalabile in grado di garantire la sicurezza dei dati nelle applicazioni e nei data warehouse lungo tutto il ciclo di vita.

Informatica Dynamic Data Masking utilizza regole di protezione dei dati in tempo reale per fornire un controllo ancora più granulare sui dati ai quali possono accedere gli utenti autorizzati. A tali utenti finali, quali, ad esempio, i dipendenti, i team di supporto, gli amministratori di database o gli sviluppatori è garantito un accesso completo ai dati protetti, assicurando l’accesso a informazioni personali e il mascheramento completo o parziale dei dati sensibili. Queste funzionalità riducono i rischi di violazione dei dati e garantiscono conformità alle sempre più rigide normative per la privacy dei dati (PCI DSS, HIPAA, the HITECH ACT, GLBA), senza conseguenze sulla produttività dell’utente, sui dati sottostanti, sulla struttura del database o sulle performance delle query.

“Le nuove soluzioni ampliano il mercato di riferimento di Informatica, incrementando la nostra leadership nella data integration. Diversi clienti hanno già adottato la soluzione di replica dei dati, con l’obiettivo di trarre il valore di business nascosto dall’enorme quantità di dati generata quotidianamente da molteplici sistemi eterogenei. Informatica è a tutti gli effetti in grado di esprime il potenziale racchiuso dai Big Data,” commenta Fredi Agolli, country manager di Informatica Software Italia. Recentemente, Informatica ha acquisito WisdomForce Technologies, azienda all’avanguardia nella Data Replication, che vanta oltre 100 clienti tra i quali CVS, Dressbarn, BANCAJA, Caixa de Cataluña Bank, Fortis, Lafarge e Ross Stores.

Informatica Dynamic Data Masking si basa sulla tecnologia sviluppata da ActiveBase, pioniere nel mascheramento dinamico dei dati. ActiveBase è stata acquisita da Informatica a luglio 2011. Nel 2010 Gartner ha riconosciuto ActiveBase quale “Cool Vendor” per la sicurezza delle applicazioni.