Archivio della categoria: Lavoro

Book fotografico bambini: come realizzarlo

Sono sempre di più i genitori che scelgono di immortalare la bellezza dei loro piccoli cuccioli attraverso un book fotografico professionale da custodire con orgoglio e sfogliare quando i loro pargoli saranno ormai cresciuti. Quando ci si appresta a realizzare delle fotografie ai bambini, però, gi ostacoli sono sempre dietro l’angolo. Complice la loro voglia di muoversi, giocare e curiosare dappertutto, ecco una serie di consigli sul book fotografico per bambini e come realizzarlo nel migliore dei modi partendo proprio da quelli che potrebbero inizialmente apparire dei piccoli problemi.

I modelli di professione o più in generale gli adulti che decidono di farsi fotografare , sono consapevoli di dover mantenere la posa che gli è stata suggerita dal fotografo. Nel caso dei bambini, però, la cosa appare decisamente impossibile da realizzare. Questa loro voglia di muoversi può in ogni caso giocare a vantaggio dello scatto se si è in grado di gestirla come una risorsa. Ecco quindi che un paio di occhiali del papà, una pallina, una piccola borsa o anche un peluche possono rivelarsi per il fotografo l’espediente per immortalare il bambino alle prese con la sua passione, quella di scoprire il mondo, cogliendone espressioni buffe, sorrisi e movimenti che diversamente sarebbe impossibile scoprire.

Allestire un set fotografico a tema, inoltre, potrebbe rappresentare per i bambini un ulteriore motivo di eccitazione ed indurli più volentieri a collaborare. Un set fotografico a tema potrebbe essere l’ideale in alcune ricorrenze come Carnevale, Natale, Halloween e la presenza di figure di Babbo Natale, Arlecchino o di tante zucche potrebbe rendere i piccoli modelli ancora più curiosi e permetterebbe loro di familiarizzare in minor tempo con un posto nuovo come lo studio fotografico.

Per quanto riguarda le luci, un accorgimento importante per evitare che si stizziscano e decidano di voler tornare a casa perché impauriti ed infastiditi è quello di evitare flash diretti. Per ottenere una luce migliore il consiglio è quindi quello di posizionare una fonte  luminosa alle loro spalle in modo da ottenere in ogni caso immagini nitide.