Archivio mensile:Dicembre 2010

Con Opel Ampera inizia la mobilità del futuro

La mobilità elettrica è la miglior soluzione per ridurre le emissioni generate dalle automobili e la dipendenza dal petrolio, ma affinché i veicoli elettrici abbiano un impatto significativo sull’ambiente e la società, devono rivolgersi a un’ampia fascia di utenti e non solo a chi abita in città o nelle aree suburbane. Ora questo obiettivo ambizioso appare molto più vicino – grazie a una rivoluzionaria vettura elettrica ad autonomia estesa come l’ Ampera.

La maggior parte dei clienti troverà incredibilmente facile accettare una vettura elettrica ad autonomia estesa come l’Ampera. Infatti, in aggiunta alle potenti batterie a ioni di litio da 16 kWh, Ampera è dotata di un originale sistema di propulsione elettrica che è in grado di estenderne l’autonomia.

Pur mantenendo tutti i benefici dei veicoli più avanzati a batterie elettriche, ossia zero emissioni e prestazioni eccellenti, le innovazioni di Ampera non vengono compromesse dagli svantaggi tipici di questo tipo di vetture, come l’autonomia limitata o le lunghe ore di immobilità necessarie per ricaricare la batteria.

Questo rende Ampera, vettura cinque porte e quattro posti, la prima auto elettrica ad autonomia estesa europea che offre ai suoi proprietari la libertà di guidare ovunque e ogniqualvolta intendano farlo, senza preoccuparsi di rimanere bloccati a causa di una batteria esaurita.