Innovazioni tecnologiche dal mondo della piscina

L’innovazione tecnologica è inarrestabile, in qualsiasi settore, e naturalmente anche quello delle piscine negli ultimi anni ne ha parecchio beneficiato. La realizzazione di piscine tecnologicamente d’avanguardia, in grado di rispondere con eccellenza alle diverse esigenze di chi le acquista, è l’obiettivo di tutti i produttori, ma come sempre qualcuno è arrivato prima degli altri.

Fra questi ricordiamo la famiglia Busatta Piscine, che si è inserita con successo nel settore delle piscine nel 1988. L’azienda torinese, rispetto ad altri produttori, è decisamente all’avanguardia nell’impiego di nuovi materiali e tecnologie, per questo le sue piscine sono fra le più note in tutta Europa.

Le vasche proposte da Busatta, sono caratterizzate dalla presenza di moduli in acciaio galvanizzato, assemblati fra loro e con nervatura orizzontale. Sulle lastre d’acciaio, di vario spessore e altezza, viene applicato dello zinco (fuso a 450° C) che diviene uno strato altamente isolante. Una piscina del genere rappresenta il futuro rispetto a quelle realizzate comunemente in cemento, e offre numerosi vantaggi, fra cui il risparmio economico e l’installazione in tempi rapidi.

Se poi si vuole raggiungere il top dell’innovazione e dell’efficienza nella realizzazione della propria piscina, è bene guardare ai nuovissimi “skimmer sfioratori”. Si tratta di una novità a livello mondiale: uno skimmer che funziona come un bordo sfioratore, che consente la costruzione di piscine tecnologicamente innovative, funzionali e gradevoli nell’estetica.

Il prodotto è caratterizzato da una bocca molto larga, che in abbinamento al battente galleggiante in verticale, permette una maggiore aspirazione di acqua di superficie. Quest’ultima è la più inquinata in una piscina, per cui lo skimmer garantisce una disinfezione più efficace.

Il battente degli sfioratori, inoltre: non è rumoroso; si regola in automatico sul livello d’acqua; è gradevole nel design; la sua differente posizione rispetto agli skimmer tradizionali, ne rende il funzionamento simile a quello di una sezione di bordo sfioratore perimetrale.

 


 

Comments

comments

Lascia un commento