Frigoriferi: come orientarsi nel labirinto delle offerte

L’estate è in rapido avvicinamento. La stagione più bella dell’anno è però sinonimo di temperature in crescita. Con il caldo e l’afa, inoltre, cresce la voglia di refrigerio, di cibi e di bevande fresche. L’arrivo dei mesi più caldi, insomma, è una buona notizia a patto di avere in casa un frigorifero in perfetta efficienza e adatto alle esigenze familiari.

Se non è così, è questo il momento giusto per muoversi e provvedere all’acquisto del modello che sia in grado di garantire il migliore rapporto tra soddisfazione delle proprie esigenze, prezzo e qualità del prodotto.

Un frigorifero per ogni necessità

Le proposte dell’industria sono di ottimo livello, in continuo sviluppo tecnologico e in grado di coprire ogni bisogno possibile e immaginabile. Senza dimenticare l’estetica: oggi i frigoriferi sono anche oggetti di arredamento, spesso colorati e caratterizzati da un design piacevole, in grado di inserirsi e valorizzare ogni ambiente. Ma proprio dietro questa abbondanza si cela l’insidia. Come scegliere? Come orientarsi tra centinaia se non migliaia di frigoriferi in offerta?

La solita parola d’ordine (“informarsi”) può non bastare, e comunque richiede un notevole dispendio di tempo che non sempre si ha a disposizione. La strategia migliore, in questo caso, è allora partire dai propri bisogni, cercando di farne una valutazione il più possibile precisa e obiettiva. Il metro di misura più immediato (ma purtroppo anche più grezzo) è quello relativo al numero di persone che l’apparecchio deve essere capace di servire.

Si tratta di un’indicazione necessaria, ma non sufficiente perché va completata considerando altri aspetti, dalle abitudini alimentari alla frequenza con la quale ci si reca al supermercato. I frigoriferi si valutano in misure (centimetri) e capienza (litri), ma la caratteristica più importante può essere quella della distribuzione interna degli spazi. Proprio le abitudini alimentari in questo caso risultano decisive nella scelta di un apparecchio piuttosto che un altro, per esempio grazie alla disponibilità di contenitori più o meno capienti per frutta, verdura, carni e così via.

Pro e contro dei frigoriferi combinati

Questo ragionamento vale tanto più per i frigoriferi combinati e per le dimensioni dei loro reparti (alimenti freschi e congelati). Questa tipologia di elettrodomestici (chiamati anche “frigocongelatori”) rappresenta la soluzione più diffusa e razionale, ma non fa eccezione alla regola di scegliere a ragion veduta. In particolare per quanto attiene alle loro caratteristiche tecniche.

Oltre ad avere capienze differenti per il reparto congelatore, i frigoriferi combinati possono infatti essere dotati di uno o due motori, di uno o più termostati, di una ventola per distribuire meglio la refrigerazione, del sistema no frost che impedisce la formazione di brina. Questioni tecnologiche a parte, non è comunque una opzione omnibus, cioè adatta a tutti: si addice in particolare ai nuclei familiari con figli.

A questo proposito, vale la pena di ricordare qui uno degli errori più frequenti commessi quando si acquistano frigoriferi: la sovrabbondanza. Si tende infatti a comprare un apparecchio più capiente di quanto effettivamente ci serva, nella convinzione che … melius abundare quam deficere est. Tanto lo spazio viene sempre utile. Non è la scelta giusta, specialmente perché non è si spende solo al momento dell’acquisto: un frigorifero troppo grosso, e quasi sempre mezzo vuoto, comporta consumi elevati e quindi spese inutili.

Internet, un buon alleato per chi compra frigoriferi

Il mondo del web rappresenta una vera e propria miniera di opportunità di acquisto, in tutti i settori. Permette di fare confronti immediati tra i diversi prodotti e la sua convenienza economica è imbattibile. Per quanto riguarda i frigoriferi in offerta la disponibilità è sempre abbondante e interessante, anche nel caso di marche primarie e modelli recenti.

L’importante è scegliere un sito di e-commerce valido, non solo per quantità di prodotti e bontà dei prezzi, ma anche per i servizi offerti e per affidabilità. E’ quanto offre, per esempio, di Yeppon (www.yeppon.it), che presenta una vasta gamma di prodotti elettronici, elettrodomestici, audio, video, informatica e così via.

Comments

comments

Lascia un commento