Archivio tag: Server cloud

Server cloud? Entro quest’anno tutte le aziende useranno il servizio

Ormai è un dato di fatto: il server cloud sta per entrare in tutte le aziende. Secondo uno studio condotto da Forbes è stato pronosticato che, entro quest’anno, l’83% delle aziende utilizzerà il cloud per gestire il carico di lavoro e per rendere più agevole il flusso di lavoro in azienda, risparmiando denaro e rimanendo al passo coi tempi.

Tutta questione di sicurezza

Uno dei fattori determinante per questo passaggio è quello che riguarda la sicurezza dei dati che risulta essere una priorità all’interno di ogni ufficio e quindi è comprensibile il successo del cloud che garantisce funzionalità di sicurezza avanzate e di alto livello. Con server di questo tipo vengono effettuati continui backup, dando maggiore sicurezza per quanto riguarda i dati sensibili dei clienti e le piattaforme che lo usano non prestano attenzione a quanto accade all’hardware, ma mettono al sicuro, nel server, tutti i dati in possesso

Piattaforme di collaborazione e condivisione

Dal momento che la maggior parte dei dati di una piattaforma cloud sono centralizzati, il server cloud aiuta nella collaborazione tra tutti i colleghi nella condivisione del proprio lavoro e quindi rende la comunicazione agevole, efficiente ed efficace.

A prescindere dalla configurazione del cliente o del fornitore dell’azienda, si usano i file nel medesimo formato, in tempo reale, rendendo più agevole l’organizzazione e la condivisione di progetti. Grazie ad una piattaforma cloud, si possono creare interazioni anche tra strumenti tecnologici esistenti, grazie ad un tempestivo spostamento di dati attraverso API o connettori, con la possibilità di automatizzare i processi.

Accesso da qualsiasi luogo, ogni volta

Sempre attraverso piattaforme cloud, gli utenti possono accedere al proprio account dovunque si trovino, anche da casa e i progetti possono essere messi in piedi da diversi dispositivi e in ogni luogo, basta solo una connessione Internet.

Dal momento che gli utenti non fanno riferimento ad una specifica posizione, i lavoratori possono essere più liberi e flessibili e lavorare in ogni momento e in ogni luogo cosa che prima non si poteva fare avendo un server fisico. Infine, quando è il momento di effettuare manutenzione o aggiornamenti, i server cloud non hanno bisogno di interrompere il loro funzionamento, come avviene per i server dedicati, e quindi non hanno tempi di inattività.

Insomma non serve altro che provare, e non te ne pentirai.